IULM Twin Peaks Happening - Milano - 17 maggio

17 maggio: happening alla IULM di Milano in attesa di Twin Peaks

di Matteo Marino
15 maggio 2017

UPDATE del 16 maggio 2017: in fondo la lista ampliata degli ospiti e degli interventi

Flashback. Quando ero uno studente universitario, diedi un indimenticabile esame di Storia e Critica del Cinema. Fu il mio primo esname (ancora mi ricordo la bacheca in facoltà con l’A4 che comunicava il programma attaccato con le puntine da disegno) e scoprire che Giovanni Spagnoletti aveva inserito una monografia su David Lynch, il mio regista preferito, mi sembrava both wonderful and strange. Tra i libri da studiare ce n’era uno che non solo possedevo già, ma avevo divorato, probabilmente il primo libro di critica cinematografica che io abbia mai letto (e per diletto), sicuramente il primo su Lynch. Sto parlando del Castoro su David Lynch di Riccardo Caccia, che all’epoca dell’uscita mi consentì di rivivere e di riscoprire tutta la magia, profondità e complessità di Twin Peaks (che vidi a 14 anni) e di recuperare tutto ciò che mi ero perso del genio di Missoula.
davQuel libro (e i suoi aggiornamenti successivi, vedi foto) è uno dei motivi per cui mi sono laureato con una tesi su Lynch, ho scritto un lungo saggio su INLAND EMPIRE per Cineforum, ho aperto un sito tutto dedicato a Lynch, ho voluto pubblicare un Castoro anch’io (su Peter Jackson), ho scritto tre libri sulle serie tv (perché il capitolo su Twin Peaks di Caccia mi fece capire anzitempo che l’analisi critica applicata alle serie era fichissima), ho incontrato Lynch (due volte, a Roma e a Lucca) e ora sono in fremente attesa della terza stagione, come tutti voi.
Per farla breve (e i lettori sanno che non è il mio forte), giovedì 4 maggio ero a Bologna perché il giorno dopo avrei dovuto presentare al Future Film Festival Il mio secondo dizionario delle serie tv cult. Stavo aspettando che mi si aggiornasse la sim, perché avevo comprato uno smartphone nuovo. Quando finalmente posso riaccenderlo, mi arriva la notizia del nuovo teaser di Twin Peaks (mancamento) e la notifica di una mail da parte di Riccardo Caccia (mancamento).
Quando due fatti separati vengono a coincidere e appartengono allo stesso campo d’indagine, bisogna sempre prestare la massima attenzione.
Questo lungo preambolo per dirvi che Riccardo Caccia, autore del Castoro su Lynch, docente di Storia del Cinema Moderno e Contemporaneo all’università IULM di Milano, sta organizzando assieme al collega Rocco Moccagatta una sorta di “aspettando Twin Peaks 3” alla IULM, a metà tra una tavola rotonda di critici e un incontro/reunion tra appassionati, e (mancamento) in virtù del sito e delle mie pubblicazioni hanno pensato di avermi tra gli ospiti.
Questo a voi fregherà relativamente, perciò la vera notizia qui è che, se siete di Milano e dintorni, non potete assolutamente perdervi questo evento! Il perché è presto detto.

Mercoledì 17 maggio, dalle 15.00 alle 19.30, in Aula Seminari della IULM di Milano, si terrà un happening aperto non solo agli studenti ma anche al pubblico, con tantissimi ospiti e tantissimo materiale da vedere (tra cui alcune rarità vintage, perché ci sarà anche Mediaset, e forse anche qualcosa di più recente, perché ci sarà anche Sky).  L’aria sarà di festa, dal momento che il 21 si avvicina a grandi passi… Ecco di seguito il comunicato dell’evento così come appare sul sito della IULM, con una lista di ospiti che è destinata ad allungarsi (restate sintonizzati per gli UPDATE). Ci vediamo mercoledì a Milano, studenti e non.

Twin Peaks: 25 anni dopo

Prima di Lost, prima di Game of Thrones, prima di Breaking Bad, c’era Twin Peaks. Il detour visionario di Lynch&Frost, maliziosamente incuneato tra soap e detection, è stato il progenitore indiscusso di ogni rinascimento seriale e di ogni golden age della serie tv degli ultimi decenni. Con il pretesto di scoprire chi avesse ucciso Laura Palmer, Twin Peaks conduceva lo spettatore già in un supermedium a metà tra cinema e tv, tra narrazione ipertestuale e costruzione orizzontale, tra fandom forsennato e riflessione filosofica.

Ora, 25 anni dopo, Twin Peaks ritorna sugli schermi e l’occasione è quanto mai propizia per ragionare su quanto e cosa è cambiato nell’ecosistema mediale, nella serialità televisiva, nell’industria audiovideo.

Per discutere della serie cult, mercoledì 17 maggio, dalle 15.00 alle 19.30, in Aula Seminari, si terrà una tavola rotonda/happening moderata dai docenti IULM Rocco Moccagatta e Riccardo Caccia che, coinvolgendo il pubblico e gli studenti in aula,  animeranno i temi principali della giornata. Si parlerà del fenomeno televisivo rappresentato da Twin Peaks più di 25 anni fa di cui verranno mostrati anche i promo dell’epoca e materiali esclusivi, ma verranno anche proiettati alcuni trailer dei nuovi episodi che andranno in onda a 25 anni dalla prima serie.  Ampio spazio sarà dedicato, inoltre, alla critica e ai discorsi sociali e culturali intorno alla serie cult, alle parodie e agli omaggi tributati negli anni a Twin Peaks, con ospiti e materiali video.

Molti gli ospiti dell’evento tra cui: Giusto Toni (oggi CEO e chairman di Wiz Media Consulting), Fabio Guarnaccia (direttore della rivista Link), Antonio Visca (direttore Sky Atlantic), Matteo Marino (autore, con Claudio Gotti, del libro “Il Mio Primo Dizionario Delle Serie Tv Cult” e fondatore di DavidLynch.it) e  Alice Cucchetti (Film Tv).

UPDATE del 16 maggio 2017: ecco la lista ampliata degli ospiti e degli interventi, ma potrebbero esserci altre sorprese

 

E c’è sempre tanta musica nell’aria…

Twin Peaks in IULM

 

Gianni Canova introduce

 

Masters of Ceremony from another planet (Il gigante e il nano): Riccardo Caccia&Rocco Moccagatta

 

1 modulo: Twin Peaks ieri

Giusto Toni (Wiz Media Consulting) Quando portammo TP su Canale 5 

Fabio Guarnaccia (direttore Link/Mediaset) C’era una volta TP. E un’altra tv

Alfredo Santoro (redazione cinema TIMVision) L’incredibile storia del pilot di Twin Peaks

Mario Gerosa (critico tv, autore di Maestri di serie) Dietro Twin Peaks, Il segno del comando?

Andrea Quartarone (Università Bocconi) TP & storytelling

Sara Sagrati, Wrapped in plastic (in water)

 

2 modulo: Twin Peaks oggi e domani

Antonio Visca (direttore Sky Atlantic)

Gabriele Acerbo (Sky Atlantic) Tutto Twin Peaks in 10 minuti

Chiara Grizzaffi (IULM) Mash-up e riscritture: videoessays on TP

Matteo Marino (fondatore di davidlynch.it, autore de Il mio primo dizionario delle serie tv cult)

Alice Cucchetti (FilmTV) 25 anni dopo, gli altri dopo Twin Peaks

Andrea Bellavita&co (critico, FilmTv, Segnocinema, in collegamento da Cannes)

 

 

3 modulo: Twin Peaks oltre la tv

Stefano Magagnoli/Stefano Massaron (editor/traduttore Mondadori) Cartoline da TP

Elena Raugei (Mucchio selvaggio) (collegamento) TP&Musica: da Badalamenti agli Xiu Xiu

Andrea Abbatista (fan supremo, attore, “Poems between two worlds”)

 

Epilogo: Fire Walk With Me (Marino, Caccia, Moccagatta lanciano i Missing Pieces)

Share Button

Se ti è piaciuto leggi anche:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>