Category Archives: Libri

“Lo spazio dei sogni”: il libro definitivo sulla vita di David Lynch

di Matteo Marino
27 agosto 2018

Di che colore è il rossetto di Diane? «David voleva un rossetto di un colore che non esiste. Abbiamo provato tutte le linee di make-up possibili, e alla fine l’ha creato lui mescolando vari colori finché non ha trovato quello che desiderava» racconta Laura Dern ne Lo spazio dei sogni. «Ogni giorno, quando arrivavo sul set, passava quindici minuti a mischiare i colori finché non otteneva questo rosa chiarissimo, quasi bianco, con dentro molto oro e giallo».

Come deve essere un libro che parla della vita di David Lynch?  «Ci sono un mucchio di stronzate su di me, sui libri e per tutta l’internet. Ho deciso di mettere tutte le informazioni corrette in un posto solo» ha dichiarato Lynch quando annunciò che avrebbe scritto un memoir sui generis con l’aiuto della sua amica giornalista Kristine McKenna. Ma come evitare la formula libro-intervista (già perfettamente sperimentata con l’imperdibile Io vedo me stesso)? E come scrivere “le cose come erano andate” e allo stesso tempo permettere a McKenna di fare il suo lavoro da giornalista e non limitarsi a una sola versione dei fatti? Come spingere insomma Lynch a mettersi a nudo se aveva lui il controllo? Serviva un libro con una forma che non esisteva. Non ancora. Continue reading

“Lo spazio dei sogni”: dal 28 agosto in libreria edito da Mondadori

di Matteo Marino
31/07/2018

Di libri su David Lynch non ce ne sono mai abbastanza. Se poi è lui a decidere di scriverne uno, con la complicità della sua amica giornalista Kristine McKenna, le cose si fanno decisamente interessanti.

A soli due mesi di distanza dall’uscita di “Room to Dream”, Mondadori pubblicherà il libro in Italia con il titolo “Lo spazio dei sogni”. Ecco tutto quello che sappiamo su quest’attesa edizione. Continue reading

Il teaser de “I segreti di David Lynch”

di Matteo Marino
21/05/2018

Una delle cose che adoro di Twin Peaks e di David Lynch è che scatenano la creatività delle persone e le uniscono. È grazie a Lynch che in questi anni ho conosciuto amici straordinari. Uno di loro è Andrea Abbatista, regista e attore del corto Poems Between Two Worlds – A Symphony of Words for David Lynch che è stato selezionato per il Twin Peaks UK Festival e che ho avuto il privilegio di presentare in anteprima proprio su davidlynch.it due anni fa. Ho finalmente conosciuto di persona Andrea all’happening alla IULM l’anno scorso, dove è intervenuto proprio per introdurre il cortometraggio, e con il suo entusiasmo contagioso mi ha regalato questo fantastico teaser per il mio libro su Lynch (-3 giorni all’uscita, manca pochissimo ormai!), diretto e ideato da lui, girato tra Roma e Milano (la magia del controcampo), con l’aiuto indispensabile di Caterina Atzori e Stefano Ventura. Grazie a tutti loro sembra QUASI che io sappia recitare. Il teaser inoltre è un omaggio alla scena con cui si aprì esattamente un anno fa (il 21 maggio 2017) il nostro viaggio nella terza stagione di Twin Peaks. Spero che vi diverta almeno un decimo di quanto io mi sono divertito a farlo. E se volete sostenere il mio lavoro, condividetelo! Perché abbiamo in serbo altre sorprese, vero Andrea?
Continue reading

In anteprima l’indice de “I segreti di David Lynch”, in libreria dal 24/5

di Matteo Marino
18 maggio 2018

Il 24 maggio esce in tutte le librerie e negli store online I segreti di David Lynch, scritto da me e illustrato da una giovane e bravissima disegnatrice, Elisa2B, lynchiana doc, 352 pagine di approfondimenti, curiosità, analisi e teorie per provare a far luce sui (o meglio: per perpetuare i) più intriganti misteri lynchiani. L’editore che mi ha dato completa fiducia e carta bianca per questo progetto dei sogni (gratitudine) è BeccoGiallo, con cui ho già pubblicato Il mio primo dizionario delle serie tv cult. Da Twin Peaks a Big Bang Theory, con un capitolo dedicato alle prime due stagioni di Twin Peaks (2016, alla sua quarta edizione) e Il mio secondo dizionario delle serie tv cult. Da Beverly Hills a The Walking Dead, dove non c’è un capitolo su Twin Peaks ma la serie è stracitata, e per ottimi motivi (2017), con due sodali come Claudio Gotti (che in questa nuova avventura mi cura l’editing e l’impaginazione) e Daniel Cuello. Ora tocca a un libro tutto su David Lynch.

Chi mi ha seguito in questi anni sul sito e sui social può immaginare quanto sia emozionato all’idea di questa uscita. Ci ho messo dentro tanta passione, tempo, sacrificio (sono stato un po’ orso ultimamente, chiuso nella scrittura, e se ho potuto farlo è anche grazie alla pazienza, all’entusiasmo e al sostegno di chi mi sta vicino e al tifo dei lettori), ma anche tanto divertimento e un pizzico di euforia: si può dire che coltivavo questo progetto da quando, a tredici anni, vidi per la prima volta Twin Peaks, ma allora questo non potevo saperlo. Eccomi qui, ventotto anni dopo, a presentarvi il frutto di tante visioni, letture, chiacchierate con amici, studiosi e appassionati, eccomi qui a condividere con voi il mio punto di vista, senza peli sulla lingua e giri di parole, spero con il consueto stile a cui siete abituati, che mischia l’oggettività e l’analisi del critico alla soggettività e alle intemperanze dell’appassionato.

Questa piccola anteprima vuole rispondere a modo suo alla domanda che, bontà vostra, mi fate da quando è stata annunciata la data di uscita: di che parla I segreti di David Lynch?

Continue reading

È uscito “Twin Peaks – Il dossier finale”: com’è e a quali domande risponde

di Matteo Marino
5 dicembre 2017

PARTE NO SPOILER DELL’ARTICOLO
Oggi è uscito in italia, edito da Mondadori in hardcoverTwin Peaks – Il dossier finale. Il libro, firmato dal coautore della serie Mark Frost, promette di fornire diverse risposte a fronte di molte questioni lasciate in sospeso o non del tutto chiarite nella terza stagione, ma anche di raccontare il destino di alcuni personaggi tra la fine della seconda e l’inizio della terza (vedi la parte SPOILER dell’articolo, più avanti). Quanto a quest’ultimo punto, era un po’ quello che molti si aspettavano dal precedente libro di Frost, Le vite segrete di Twin Peaks, anche perché un prematuro comunicato stampa della casa editrice Flatiron Books diceva chiaramente che il volume avrebbe rivelato “quanto è successo agli abitanti di quell’iconica cittadina da quando li abbiamo visti per l’ultima volta 25 anni fa”.
Ecco, quel comunicato calza a pennello a questo secondo volume, che dunque è un po’ un prequel di Twin Peaks – The Return e un po’ un’espansione, nel senso che effettivamente chiarisce alcuni dubbi su quanto abbiamo visto quest’estate. Il rischio, ovviamente, è quello di togliere un po’ di mistero, ma Frost riesce a trovare, a mio parere, un ottimo equilibrio, facendo luce su molto lasciando ampio margine di speculazione su molto altro. Continue reading