Michael Ontkean non sarà lo sceriffo Truman in Twin Peaks?

di Matteo Marino
8 ottobre 2015

Per ragioni ancora non dichiarate, l’attore sessantanovenne Michael Ontkean, che si è ritirato a vita privata alle Hawaii e il cui ultimo ruolo è stato quello del cugino di George Clooney in Paradiso amaro del 2011 (ambientato proprio alle Hawaii),  potrebbe non riprendere il distintivo dello sceriffo Harry S. Truman nella terza stagione di Twin Peaks che Lynch sta girando in questi giorni a 25 anni dalla sua interruzione.

La fonte è senz’altro affidabile (Brad Dukes, l’autore del libro su Twin Peaks Reflections), che in un tweet di oggi esprime il suo rammarico per la decisione, ma è anche vero che si riferisce a una conversazione avuta con l’attore ad inizio agosto… Da fan dello sceriffo, posso ancora sperare che da allora le cose siano cambiate. Questo è quello che ha twittato Brad Dukes oggi:

Ho qualcosa da dire sulla notizia del mancato ritorno di Michael Ontkean a Twin Peaks: ho parlato con Michael al telefono una manciata di volte quest’anno. Era entusiasta all’idea di reinterpretare Truman, ha anche passato un sacco di tempo a cercare la sua vecchia giacca e mi chiese una mano. Ne trovammo un’esatta copia.  L’ho comprata e gliel’ho spedita. Poi l’ultima volta che abbiamo parlato, ad agosto, mi ha informato che non sarebbe andato a Washington dopo tutto. Gli ho risposto che sentirglielo dire mi spezzava il cuore.

E oltre a spezzarmi il cuore, mi confondeva. Twin Peaks non è Twin Peaks senza Michael Ontkean come sceriffo.

SPOILER CAST

robert_forsterMichael all’epoca fu l’ultimo attore a unirsi al cast del pilot di Twin Peaks nel 1989, dopo che Robert Forster  era stato costretto a rinunciarvi a causa di un impegno precedentemente preso.

In una circolarità perfettamente lynchiana ora si vocifera che potrebbe essere proprio Robert Forster (Jackie Brown, Mulholland Drive, Heroes) a rimpiazzarlo, non si sa bene se interpretando proprio Truman (come Moira Kelly aveva sostituto Lara Flynn Boyle nel ruolo di Donna nel film Fuoco cammina con me), o un nuovo sceriffo in città.

Resta il fatto che forse la notizia di un mancato coinvolgimento di Ontkean sia prematura. Nonostante mi piaccia tantissimo Forster,  spero ancora che Michael torni e che questa volta sia lui a fare a Dale Cooper questo:

giphy

Fonte: welcometotwinpeaks.com

 

Share Button

One comment

Rispondi a Alessandro Pitocco Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *